Immagine
Quando arriva l'inverno, molte persone iniziano a pensare a modi diversi per intrattenere . Uno dei modi più popolari è quello di ospitare un brunch.  Ma cos'è il brunch?
Il brunch è un pasto che consiste nell'unione di prima colazione e pranzo. Lo stesso termine riflette questa commistione: si tratta, infatti di una forma sincopata tra i termini inglesi, breakfast e lunch.
L' impostazione del brunch e il cibo scelto dipenderà dall'occasione e dal tipo di brunch : formale o informale. Realizzare un brunch non è complicato , ma è necessario fare alcuni accertamenti prima di invitare i vostri ospiti .

Senza dubbio, il giorno più popolare per servire il brunch è la Domenica  mentre il momento migliore è tra la tipica colazione e il pranzo. Molte persone scelgono di servire il brunch intorno alle 10:00 o 11:00 per poi farlo durare finche basta, il tempo giusto per far riprendere gli ospiti dalla serata prima e dargli il tempo di mangiare senza sentirsi troppo di fretta. Potete tenere il brunch a casa vostra o presso un ristorante o un salone per feste, anche qui dipende se sarà qualcosa di formale o informale.
Gli inviti non sono sempre necessari per un brunch . Dal momento che molti tipi di brunch sono informali , si può semplicemente chiamare o inviare e-mail i vostri amici e familiari. D'altra parte , se avete in programma un brunch che è più formale, bisogna spedire gli inviti almeno una settimana prima del previsto. 
Il modo in cui  viene servito un brunch dipenderà sempre dal fatto se si tratta di un'occasione formale o informale . Per parenti e amici, optate per qualcosa di casual, accogliete i vostri ospiti in un ambiente famigliare, servendo a buffet. La cosa più importante da ricordare è quello di assicurarsi che i vostri ospiti si sentiranno comodi . 
Per quanto riguarda le decorazioni e gli addobbi, scegliete qualcosa di combinato e semplice : fiori, centritavola e candele sono il must have.
Infine passiamo alla parte più importante, il menù!
In questo caso, potete sbizzarrirvi...ma non troppo! Cercate di mantenere una certa linea tematica o comunque evitate il troppo, sia per lo spreco sia perché non sarebbe un bel vedere. Scegliete quindi, ciò che è più facile per voi, un po' di salato e un po' di dolce : quiche, salmone affumicato, salumi, tartine e per i più golosi muffin, ciambelle, toast e cialde. Non mancano pane tostato, salse, marmellate e frutta fresca. E per finire le bevande, Spumante o Champagne, qualche cocktail leggero quali Mimosa, Bellini, Rossini e Bloody Mary e bevande analcoliche come succhi, frullati, centrifugati, acqua e caffè.

L'obiettivo di ospitare un brunch è quello di dare ai vostri ospiti la possibilità di rilassarsi e riunirsi in compagnia in un ambiente confortevole. Quindi che ne dite anche di regalare un pensierino personalizzato ai vostri ospiti durante o alla fine del brunch?


JESSICA.

 





Leave a Reply.

    EVENTS PLANNING

    Ogni evento che si rispetti deve essere organizzato con criterio in ogni sua fase : dalla scelta della location alla lista degli invitati al catering e al tema. Ogni dettaglio è un pezzo in più che fa la differenza. In questa sezione infatti cercherò di mostrarvi i miei consigli per un avere un risultato perfetto del vostro evento ideale.
    Cosa troverete? 
    -Fashion Events 
    - School Parties
    - Fan Meeting
    - Street Team
    - Feste di Laurea
    - Addio al Celibato/Nubilato
    - Baby Shower 
    - Feste di Compleanno
    - Feste Varie

    Archives

    Novembre 2013
    Ottobre 2013

    Categories

    Tutto
    Brunch
    Event
    Halloween
    Ideas
    Party
    Tea